DEUCEM

Intonaco di risanamento deumidificante

Deucem - Formulato con ausiliari hydroment





SCHEDA TECNICA
COMPOSIZIONE

Intonaco premiscelato DEUCEM conforme a DIN 18557, è una malta premiscelata, pronta all'uso, con con legante, inerti minerali con granulazione di 0-1,2 mm, additivo concentrato Hydroment speciale per dare al prodotto macroporosità, resa e lavorabilità.

COLORE
L'intonaco DEUCEM può essere fornito in due tonalità di colore: grigio cemento e bianco cemento.

IMPIEGO
L'intonaco deumidificante DEUCEM è efficace in eguale misura come intonaco sia per interni che per esterni danneggiati dai sali. E' utilizzabile per rinzaffo, arricciatura e stabilitura. Fa presa su tutti i tipi di muratura stabile,anche su parti di muro composte da materiale di riempimento e su muri misti. Unica limitazione: muri in cui vi siano infiltrazioni di acqua sotto pressione o non .

La parte di muro da risanare va stonacata fino all'altezza di circa 1 metro (in maniera uniforme) al di sopra della linea di umidità, vanno rimosso completamente i bianchi di calce e gli strati di pittura, le fughe griabili vanno grattate via fino ad una profondità di circa 2-3 cm, sostituire le pietre rovinate, rimuovere accuratamente i residui staccati e la polvere. Il fondo da intonacare deve essere sufficientemente stabile. Se il fondo è tale da non consentire una buona presa, si consiglia l'uso di appositi supporti per intonaco. Nell'area da risanare non vi devono essere parti di rinforzo in gesso. Non effettuare nessun pretrattamento con agenti che trasformano i sali.

ISTRUZIONI PER LA MISCELAZIONE DEL DEUCEM
Impastare ogni sacco di DEUCEM con circa 4-6 litri di acqua pulita.Introdurre la malta asciutta con la betoniera in movimento. Dopo l'introduzione dell'ultimo sacco, è necessario far girare l'impasto per 10 minuti (non superare i tempi indicati, questa operazione è fondamentale).

LAVORAZIONE
Per funzionare adeguatamente l'intonaco deumidificante DEUCEM richiede uno spessore di applicazione totale di almeno 20 mm.. Prima di applicare l'intonaco deumidificante è necessario bagnare abbondantemente e più volte la muratura fino alla saturazione; se l'applicazione avviene in più strati, ribagnare il fondo prima di applicare lo strato successivo. Applicare la malta lanciandola con la cazzuola e lisciarla con l'assicella di metallo; granulare l'intonaco gia parzialmente asciugato per far aderire lo strato successivo, facendo attenzione nella lavorazione superficiale a non lisciare troppo, in modo da evitare un eccessiva concentrazione di legante.

FINITURA
Il DEUCEM può essere lasciato a frattazzino oppure dopo almeno 6 giorni, passare la normale stabilizzatura civile a base di calce o un prodotto minerale idoneo per la traspirazione del tipo "BISANZIO".

RESA
15-16 Kg/mq con spessore di 20mm

AVVERTENZE PARTICOLARI
Non mescolare alla malta calce o inerti chimici. Non lavorare il prodotto a temperature inferiori a 0°. Per assicurare una buona presa dell'intonaco deumidificante DEUCEM è necessario aggiungere il giusto quantitativo di acqua. Qualora l'essiccazione rischi di essere troppo rapida, a causa per esempio dell'azione dei raggi solari, vento o di una muratura che assorbe in misura estremamente elevata, lo strato di intonaco va tenuto umido bagnando più volte. L'intonaco deumidificante DEUCEM è un intonaco altamente specifico per cui il funzionamento è assolutamente fondamentale il rispetto scrupoloso delle istruzioni di lavorazione.

VOCE DI CAPITOLATO
Le superfici delle murature umide da risanare devono essere intonacate con il premiscelato deumidificante DEUCEM a base leganti, inerti minerali,additivi per dare macroporosità e lavorabilità. Lo spessore minimo di applicazione è di 2cm si passa su superfici pulite da effluorescenze salline. L'intonaco vecchio, se esistente, va rimosso completamente sino a circa un metro al di sopra dei segni dell'umidità.

I RISULTATI SOPRA DESCRITTI SONO STATI DETERMINATI SECONDO LE NORMATIVE VIGENTI.

      WebSolution: imagemultimedia.com